Trust & Service Confidence

Sabato, Aprile 21, 2018

Consulenza per Aperture di Conti Correnti Bancari

In Cina, molto più che altrove, il rapporto di collaborazione tra imprese e banche è stato sempre molto complesso a causa delle molteplici difficoltà tipiche di questo Paese: burocrazia, complessità nell’interpretazione di Leggi e regolamenti, vastità del territorio, barriere culturali. La crescita del Paese nell’ultimo ventennio è stata impressionante e costante così come strabiliante la sua capacità e velocità di adattamento della sua economia al mutare delle condizioni di mercato e degli sviluppi interni e internazionali. Tutti i settori hanno continuamente registrato repentini cambiamenti e, tra tutti, il sistema bancario è cresciuto e migliorato notevolmente negli ultimi anni: dalla dominazione assoluta della - Banca Centrale Cinese - sino agli anni 1980 a un sistema bancario riorganizzato che vede ad oggi la presenza a fianco delle quattro grandi banche statali, quelle medie commerciali e le banche straniere (rappresentanze e filiali). Se le banche cinesi sono efficienti, quelle straniere sono ora meglio posizionate nel mercato cinese con la possibilità di offrire numerosi servizi non solo in valuta estera ma anche in quella locale.

Da subito è importante segnalare che in Cina non è ammessa per Legge l’apertura dei conti correnti intestati a coloro che non sono residenti nel Paese. In pratica bisogna essere muniti di un permesso di soggiorno e di un documento che attesti il domicilio in Cina Diverso nel caso in cui si costituisca una società cinese.

Bright Business Consulting LLP con opportuna "Garanzia & Assistenza" fornisce informazioni, indicazioni a soggetti fisici e giuridici interessati ad aprire un “Conto Corrente Bancario” in Cina, esso sia per motivi di business che per esigenze private.

I prerequisiti cosi come le condizioni per l’apertura di un conto in banca in Cina sono molto particolari. La stessa apertura è subordinata ad un articolato meccanismo tecnico/burocratico ove è resa necessaria la presentazione di numerosi moduli di applicazioni, nonché il domicilio ed alcuni casi è richiesto dimostrare un reddito. A tal proposito è espressamente suggerito avvalersi di professionisti che possano supportare le procedure e le specifiche esigenze con "Garanzia & Assistenza" durante l’iter di accompagnamento.

La Bright Business Consulting LLP dopo l’analisi del caso potrà capire quali delle diverse tipologie di conti corrente disponibili nel panorama dei servizi bancari cinesi è la soluzione più idonea all’esigenza specifica.

Vi sono "Conti Correnti Bancari" utilizzabili per trasferimenti quotidiani, che danno diritto di richiedere una carta di credito.Vi è da segnalare che le carte di credito iniziano ad avere una buona diffusione. Una parte rilevante dei pagamenti domestici avviene via bonifico o contanti.

In Cina esistono solamente strumenti di pagamento tradizionali; gli strumenti elettronici diffusi nei Paesi Europei (quali Ri.Ba., MAV, IEF, LCR , etc.) non sono disponibili.

La valuta locale (RMB) non è convertibile e di conseguenza la quasi totalità dei pagamenti internazionali da e verso il "Paese" sono regolati in valuta "estera" (il Dollaro americano è tuttora maggiormente utilizzato rispetto all’Euro). E’ importante segnalare che da inizio 2010 c’è stata un’apertura "sperimentale" all’utilizzo del RMB nei pagamenti internazionali: stante determinate condizioni è possibile per alcuni importatori ed esportatori cinesi regolare/ricevere pagamenti in RMB con aziende straniere, sempre in presenza di operazioni commerciali.

Resta confermato che solamente le aziende dotate di licenza import/export possono eseguire/ricevere pagamenti internazionali contro presentazione d’idonea documentazione e mantenere, entro certi limiti, conti valutari alimentati dai proventi da esportazioni. Le società con capitale straniero operanti nel Paese invece possono ottenere valuta pregiata più facilmente.

Per queste specifiche esigenze, ma non da meno per le altre, il processo di "Due Diligence" da attuarsi è da ritenersi un’attività professionale che deve essere condotta con attenzione al fine di garantire e assistere il soggetto fisico o giuridico nell’iter di accompagnamento necessario per conseguire l’operatività del conto corrente.

Poiché le norme in materia valutaria cambiano frequentemente, Bright Business Consulting LLP è il partner adeguato per definire attraverso un’attenta analisi quale modalità attuare e quale tipologia di "Conto Corrente Bancario" poter richiedere. In conclusione rimane fondamentale segnalare che la scelta dell’istituto bancario è determinante considerato che non tutte le banche offrono gli stessi prodotti.

Scroll to Top